CHE COS’È ECOSYST?

è un impianto di TRITURAZIONE e STERILIZZAZIONE dei RIFIUTI SANITARI a rischio infettivo
Offre completa sicurezza ambientale OGGI e DOMANI, al prezzo più competitivo

LA TECNOLOGIA ECOSYST GARANTISCE PREZZI PIU’ BASSI E RISPARMIO IN 5 MODI:

Ridotta manodopera

Ridotta manodopera

L’automazione riduce le ore di lavoro necessarie per la manipolazione dei rifiuti pericolosi rispetto ad altri sistemi. L’impianto è interamente automatizzato e prevede l’intervento di un operatore per il solo carico dei rifiuti all’interno del carrello, successivamente sollevato da un sistema elettrico ed inviato nella tramoggia di carico.

Maggiore sicurezza

Maggiore sicurezza

I vari passaggi tra le mani degli addetti dei rifiuti infetti, siringhe, aghi, ecc. possono causare spiacevoli incidenti. Il sistema automatizzato di sollevamento e carico riduce drasticamente il rischio di punture d’aghi e, soprattutto, evita il contatto con sostanze organiche o liquide. Il risultato: meno ore perse e maggiore sicurezza a costi più bassi.

Ricambi più economici

Ricambi più economici

Altri sistemi alternativi hanno costi di ricambio elevati e a volte nascosti: sacchi speciali, prodotti chimici e altre forniture disponibili solo presso rivenditori autorizzati. L’impianto ECOSYST non necessita di scorte speciali, ma è progettato in modo da poter reperire parti di ricambio in qualsiasi parte del mondo.

Smaltimento
più efficiente

Smaltimento più efficiente

Il rifiuto in uscita dall’impianto ECOSYST, sterile e ridotto in volume dell’80% in pezzatura fine, può essere facilmente confezionato, immagazzinato in deposito temporaneo ed avviato direttamente ad impianti che possono utilizzarlo per produrre energia, ovvero impianti di produzione di CDR/CSS che ne sfruttano l’elevato potere calorifico per migliorare la qualità del loro combustibile.

Conformità alla
tutela ambientale

Conformità alla tutela ambientale

L’impianto elimina i costi imprevisti associati alle normative a tutela dell’ambiente. Inoltre, si raggiunge una completa protezione dai rischi di responsabilità che i produttori di rifiuto affrontano quando il contenitore monouso passa di mano in mano in uno stato infettivo. Soprattutto, si evita l’utilizzo dell’INCENERITORE, eliminando le emissioni in atmosfera di sostanze pericolose e nocive derivanti dal processo di combustione.

Impianto di sterilizzazione dei rifiuti sanitari

La migliore soluzione per il trattamento e il riciclo dei rifiuti sanitari

MODELLI DISPONIBILI

da 125, 300 e 500 Kg/h

CAPACITÀ DI PROCESSO
1000 LITRI/CICLO

CAPACITÀ DI PROCESSO
1300 LITRI/CICLO

CAPACITÀ DI PROCESSO
1600 LITRI/CICLO

VUOI INCONTRARCI ?

NEWS